Dossier

Alla scoperta della musica per film

Panorama

Musica per film e Audiodesign : Genere musicale o no?

Mathias Spohr - 2019-12-11
Alla scoperta della musica per film -

La musica da film è varia nello stile quanto la musica in generale. Nelle colonne sonore è già entrata con successo musica d’ogni tipo, dalla pop song al brano da camera sperimentale; in tal senso la musica da film non è un genere a sé ma piuttosto un impiego di musica. Ovviamente ce n’è di molto tipica: brani orchestrali che ricordano una «sinfonia a programma», sembrando cioè descrivere una trama, o musica elettronica che trasmettendo stati d’animo potrebbe accompagnare non film ma magari meditazioni o fungere da ambient o da lounge. E certa musica di film noti è ascoltata a prescindere da tali film. 

La digitalizzazione ha semplificato moltissimo produzione e consumo dei media audiovisivi. Portatili o smartphones mettono a disposizione immagini dappertutto, e spesso i video dei social vengono osservati senza audio. Cento persone in un locale possono guardare cento foto o film diversi senza disturbarsi a vicenda, ma per il relativo audio devono avere da un lato un maggiore interesse, dall’altro o gli auricolari o persone come loro che vogliano sentire ad alto volume la stessa cosa. L’audio parlato è trasmissibile anche per via scritta; di norma la musica no, tanto più che quella su spartito è stata sempre più scalzata da modalità nuove di produzione. La musica definisce quindi la sfera privata o collettiva in modo ben più netto dell’immagine, si mette in scena con più forza come ciò che unisce o che divide; forse è questo a rendere la combinazione musica/immagine particolarmente avvincente.

Simili combinazioni, perciò, negli ultimi anni si sono molto diversificate: la musica per film e per i media offre un campo ormai quasi sterminato. Cinema e televisione continuano a perdere importanza, pur restando ancora oggi le cornici più rinomate in cui eseguire musica da film originale. Il presente dossier non può coprire un ventaglio così ampio; può solo coglierne singoli aspetti, evidenziando inoltre la creatività musicale esistente nel paesaggio variegato dei media elvetici.

0:00
0:00